Paola Augusta Pettini

Pittore

Paola Augusta Pettini

La dottoressa Paola Pettini, pittrice e disegnatore, le sue tecniche sono: Olio su tela, Tecnica Mista, Grafica e Tempera.

L’artista è sicuramente consapevole della sua prorompente validità artistica e dell’importanza del dono che la sua natura le ha fatto, il Talento.

L’autrice riesce ad imprimere un senso dinamico di fluttuazione, tramite percorsi lineari che riescono a liberarsi in una garbata sinfonia cromatica.

La Pittrice Paola Augusta di scuola “Classica, Moderna, Contemporanea”, ha particolare disposizione sia al paesaggistico informale sia al figurativo ornamentale.

Spesse volte sfoggia i suoi studi di “Art Nouveau” stile Liberty, offrendo una ricca meditazione moderna.

Sono molte le Gallerie come:

Painting Contemporary, sempre ad associazioni artistiche tra cui ” I due colli” della Valnerina di Terni. Con tutte le sue molteplici rappresentazioni artistiche in Umbria e in tutta Italia.

Notevole impegno nel seguire il cammino artistico è dimostrato anche dal Ciac di Roma, di cui presidente G. Chiovaro, fin dall’inizi della sua carriera. La sua arte è coronata dalle varie partecipazioni sempre a Roma “Premio Capitolium” con la presidente A. Chiassai.

La pittrice Paola ha ricevuto molte buone critiche e recensioni delle sue opere e del suo lavoro, è manifesta presso gallerie e annuari, come esempio ACCA eGallerie di Roma, Ea Editore di Palermo, con la presidente Serradifalco Paolo Levi, nonchè della rivista artistica Punto d’Incontro Arte, redattore di Gente, Mario Micozzi.

La pittrice fa parte dell’Associazione “Napoli Nostra” con le sue molteplici partecipazioni in tutta Italia. Ultimamente è associata a Print Group partecipando al Grand Tour Internazionale Digitale e Fisico nelle quattro Città, Lisbona, Roma, Parigi, Londra.

VIDEO INTERVISTA

Paola Augusta Pettini

ArteinWeb intervista
Paola Augusta Pettini
che ci racconta la sua arte

Le opere

Critiche e recensioni

Le produzioni artistiche di Paola Pettini sono la felice ed autentica trascrizione di esilaranti emozioni, magie allo stato puro ed incanto.

Nelle sue tele, che siano ritratti o nature morte, il dato oggettivo è solo l'incipit per l'artista, di esprimere tutte le infinite sfumature del segno estetico.
Dall'armonia dei soggetti floreali o, addirittura, alla raffinata eleganza nel descrivere la mutevolezza delle stagioni, la Pettini diviene interprete di un linguaggio comunicativo che esprime grande sensibilità. 
Una pennellata aerea e leggera, sulla tela, un viaggio entusiasmante, dove non esiste più confine tra favola e realtà.
rditi sinuosi di dolci cromie di una timbrica vibrazionale che si uniscono a squisite e ben strutturate soluzioni compositive e formali.
Dottoressa Francesca Boncompagni, Critico e storico dell'Arte

Contatta Paola Augusta Pettini

Dichiaro di aver letto ed accettato le condizioni sulla Privacy Policy