Borello Lenta Silvia

Pittore

Borello Lenta Silvia

Nata a Cuneo nel marzo del 1964, Silvia Borello Lenta ha sempre disegnato su tutto ciò che le è capitato innanzi sin da piccola, oltre alla sua estrosità anche grazie all’influenza famigliare di parenti musicisti e pittori.

Dopo una parentesi al liceo artistico l’irrequieta figlia d’arte ha iniziato a dare corpo ai suoi pensieri divenendo l’artista poliedrica che è tutt’ora continuando a dipingere sui materiali più svariati, dal jeans alle tende, dal cotone all’ intonaco, ma dando ampio spazio a tele, tavole e carta, con tecniche che spaziano dall’acquarello, all’olio, alle tecniche miste.

Nel frattempo, ha seguito come coreografa l’edizione locale di miss Val Maira 2006 con notevole successo, occupandosi anche della scenografia.

Artisticamente ha fatto il suo esordio ufficiale nel mondo dell’arte nell’ottobre 2008 con una personale di soli 3 giorni in Cuneo, riscuotendo notevole afflusso raramente riscontrato sul territorio da un singolo artista. Nell’ottobre 2009 espone in una personale in una galleria d’arte di Torino, per poi proseguire la collaborazione con una galleria d’arte di Asti.

Il 5 dicembre 2009 inizia la collaborazione con l’attore piemontese Enrico Ocir ad uno spettacolo realizzato presso il teatro Toselli di Cuneo come assistente di scena. Da quel momento la sua arte ha avuto una continua ascesa ed è tutt’ora in continua evoluzione, sia tecnica che di contenuti.

Ha partecipato a diverse collettive estere ed altrettante organizzate sul territorio nazionale in collaborazione con comuni, musei e fondazioni fra cui il CEPAM (Centro Pavesiano Museo Casa Natale), in accordo con la fondazione Cesare Pavese, il comune di Santo Stefano Belbo e il patrocinio della regione Piemonte, il museo Maui, la fondazione Giorgio Amendola (Torino), Romart 2015 (Roma). Presente in diverse fiere d’arte continua tutt’ora a collaborare con il mondo dell’arte italiano ed estero ed è tutt’ora un artista emergente quotata ed affermata a livello internazionale.

 

Hanno parlato di lei: la Stampa, giornali e reti televisive locali ed estere, la rivista “Linfa tv” (Piemonte e Costa Azzurra), Sky nel canale “Carpe Diem”, Piemonte news.it, il Corriere dell’Arte, la rivista Boè, la rivista Expo Arte.

 

Riconoscimenti:

  • Cesenatico (gennaio 2011) primo premio “Maestri dell’Arte Contemporanea”
  • Artexpò Gallery (luglio 2011) trofeo “Artista dell’anno 2011”
  • Montecarlo (24 settembre 2011) premio “Oscar per le Arti Visive”
  • Montecarlo (24 settembre 2016) premio” La Palma d’oro per l’Arte”

 

Digitando su un motore di ricerca il suo nome e cognome completo si possono trovare informazioni al riguardo.

Le opere

Contatta Borello Lenta Silvia

Dichiaro di aver letto ed accettato le condizioni sulla Privacy Policy